Ultime notizie

Barcellona: ucciso il ragazzo che guidava il furgone della strage

Barcellona: ucciso il ragazzo che guidava il furgone della strage

Ucciso nei pressi di Barcellona Younes Abouyaaqoub, il 22enne marocchino responsabile della strage sulla Rambla che ha provocato 15 morti e oltre 100 feriti e in fuga da giovedì scorso. Il giovane è stato intercettato presso Subirats, 50 km da Barcellona. Secondo i giornali spagnoli, Abouyaaqoub indossava...

Speciale Parkinson

Parkinson: potrebbe essere provocato da batteri intestinali

Parkinson: potrebbe essere provocato da batteri intestinali

Secondo alcuni scienziati del California Institute of Technology,  il morbo di Parkinson sarebbe provocato da batteri che vivono nell’intestino e, a loro avviso, la malattia potrebbe essere contrastata con farmaci già utilizzati contro gli insetti intestinali o con prodotti probiotici. I risultati...

Speciale Elettromagnetismo e telefonini

Samsung: le batterie fanno esplodere il Galaxy Note 7

Samsung: le batterie fanno esplodere il Galaxy Note 7

La  Samsung conferma ed ammette che iI problema del suo cellulare Galaxy Note 7, di cui alcuni esemplari sono esplosi o andati in fiamme,  è provocato  da difetti delle batterie utilizzate con l’apparato. Si ritiene che le procedure di  richiamo di tutti i modelli venduti possano  richiedere ...

Salute

Trapianti di organi di maiale possibili sull’essere umano

Trapianti di organi di maiale possibili sull’essere umano

Il trapianto di organi sembra che può essere realizzato con l’utilizzazione di parti prelevate ad animali. Queste le conclusioni cui sono giunti i ricercatori di Harvard e la United Network for Organ Sharing, un’organizzazione privata e senza scopo di lucro che gestisce il sistema di trapianto...

Scienza

Usa: ritiro ufficiale dall’accordo sul clima di Parigi 2015

Usa: ritiro ufficiale dall’accordo sul clima di Parigi 2015

L’amministrazione Trump ha comunicato ufficialmente all’Onu per iscritto la decisione degli Stati Uniti di ritirarsi dall’accordo sul clima firmato nel 2015 a Parigi. La comunicazione alle Nazioni Unite, fatta dal Dipartimento di Stato, comunque, esprime l’intenzione di americana di proseguire...