Tags: "Salvini"

Autonomia differenziata: quando anche Fratelli d’Italia diventa … “sfracelli d’Italia” – di Giancarlo Infante

Autonomia differenziata: quando anche Fratelli d’Italia diventa … “sfracelli d’Italia” – di Giancarlo Infante

La Lega ha inneggiato al Carroccio al Senato in occasione del voto che “rompe” definitivamente l’Italia. Esposto persino un drappo con il Leone di San marco. Sì, perché è la Lega secessionista a vincere con l’Autonomia differenziata. E bene hanno fatto quelli dell’opposizione ad intonare l’Inno di Mameli. Quell’inno che risale al 1847 quando la Penisola era divisa in decine […]

La Meloni e le sue ancelle – di Domenico Galbiati

La Meloni e le sue ancelle – di Domenico Galbiati

Dopo l’ opaca – si fa per dire…. – prestazione di Elly Schlein e del PD a Gubbio e in attesa del responso del “giurì d’onore” voluto da Conte, Giorgia Meloni tiene saldamente il centro del ring. Al punto che – cosa francamente paradossale ed indicativa del momento – i leader delle forze di opposizione godono, quasi ne avessero bisogno […]

La destra e la pratica del baratto

La destra e la pratica del baratto

Giorgia Meloni e Matteo Salvini sono ai ferri corti e scaricano sulla pelle del Paese e sulle sue istituzioni democratiche – in definitiva sui cittadini inermi – un conflitto che sono incapaci di mediare a livello politico. Sono destinati, con ogni probabilità, ad allargare la controversia, via via ci si avvicini alla scadenza elettorale di giugno, come succede inevitabilmente in […]

Sul fine vita, Zaia spacca la Lega e delude i cattolici

Sul fine vita, Zaia spacca la Lega e delude i cattolici

Oggi il Consiglio regionale veneto si pronuncerà sulla legge d’iniziativa popolare, presentata dall’Associazione Coscioni, diretta ad introdurre il fine vita nell’ordinamento del Veneto. Al voto si giunge con una profonda spaccatura all’interno della maggioranza di destra e della stessa Lega a seguito del sostegno convinto venuto dal Presidente Zaia. A poco sono servite le sue dichiarazioni sul fatto che non […]

Anas: quando ci si dovrebbe dimettere per molto meno – di Michele Marino

Anas: quando ci si dovrebbe dimettere per molto meno – di Michele Marino

Il losco e non irrilevante affare Anas, tipico del lobbismo trasversale, del quale siamo ansiosi conoscere i diversi aspetti criminogeni, sotto il profilo politico ed economico-finanziario; e su cui l’autorità giudiziaria sta indagando, dopo aver acquisito le prime prove documentali per effetto, sostanzialmente, delle intercettazioni ambientali, è innanzi tutto un fascicolo penale d’interesse pubblico e c’è l’obbligo di procedere in […]

Mattarella e la politica italiana – di Domenico Galbiati

Mattarella e la politica italiana – di Domenico Galbiati

Riletto con pacatezza e ponderato con la necessaria attenzione, il messaggio di fine anno del Presidente Mattarella rivela, a maggior ragione, una ricchezza ormai desueta e pressoché introvabile nel resto dell’attuale scenario politico ed istituzionale. Una ricchezza che si chiama “consistenza”, nel senso in cui questo termine ricorre anche nel linguaggio scientifico. Laddove significa coerenza interna e non contraddittorietà. Un “sistema”, […]

Il Superbonus e gli “effetti radioattivi” di cui ha parlato Giorgetti

Il Superbonus e gli “effetti radioattivi” di cui ha parlato Giorgetti

Non si era ancora spenta l’eco della decisa presa di posizione del Ministro Giorgetti sul Superbonus: ha effetti radioattivi. Eppure si deve continuare a maneggiare. E questo lo ha sottoscritto anche il Ministro dell’Economia nel corso del Consiglio dei Ministri che si è piegato alle insistenze di Forza Italia. Il Superbonus resta e continuerà, per restare nella definizione di Giorgetti, […]

No al Mes: vincono sovranismo, nazionalismo nostalgico e populismo – di Domenico Galbiati

No al Mes: vincono sovranismo, nazionalismo nostalgico e populismo – di Domenico Galbiati

Su queste pagine si è più volte sostenuto come sia del tutto illusorio, anzi francamente impossibile – per quanto molti ci credano o almeno fingano, in mancanza di meglio – costruire un polo progressista con i mattoni della destra. E puntualmente ne abbiamo avuto la riprova grazie al voto contrario alla ratifica del MES espresso, la scorsa settimana, a Montecitorio, […]

Pure con il Mes … l’hanno buttata in politica

Pure con il Mes … l’hanno buttata in politica

Il Ministro Giorgetti ha negato in sede parlamentare di aver mai detto ufficialmente che l’Italia avrebbe finito per ratificare il Trattato del Mes. Comunque, egli aveva candidamente ammesso, al momento del voto negativo da parte della maggioranza di cui fa parte, che avrebbe più fatto “comodo” approvare il Salva stati. Anche perché si trattava solo di consentire ad altri paesi […]

Governo: l’Europa? Quando conviene – di Guido Puccio

Governo: l’Europa? Quando conviene – di Guido Puccio

Adesso ce la faranno pagare. Siano essi i tedeschi, i francesi, gli olandesi, i commissari europei insomma o i mercati. Ce la faranno pagare la mancata ratifica del MES. Abbiamo sottoscritto un accordo internazionale (2021); abbiamo versato la nostra quota per costituire un fondo anticrisi; abbiamo assicurato che lo avremmo ratificato come hanno fatto 27 Paesi su 28 entro l’anno […]