Ultime notizie

Afghanistan: i talebani uccidono 26 militari

Afghanistan: i talebani uccidono 26 militari

Strage di militari governativi in Afghanistan. I  talebani hanno ucciso almeno 26 soldati nel corso di un attacco condotto contro la base della principale città meridionale di Kandahar. Tredici soldati sono rimasti feriti nel corso della notte di battaglia. I talebani sostengono di aver preso il controllo...

Speciale Parkinson

Parkinson: potrebbe essere provocato da batteri intestinali

Parkinson: potrebbe essere provocato da batteri intestinali

Secondo alcuni scienziati del California Institute of Technology,  il morbo di Parkinson sarebbe provocato da batteri che vivono nell’intestino e, a loro avviso, la malattia potrebbe essere contrastata con farmaci già utilizzati contro gli insetti intestinali o con prodotti probiotici. I risultati...

Speciale Elettromagnetismo e telefonini

Samsung: le batterie fanno esplodere il Galaxy Note 7

Samsung: le batterie fanno esplodere il Galaxy Note 7

La  Samsung conferma ed ammette che iI problema del suo cellulare Galaxy Note 7, di cui alcuni esemplari sono esplosi o andati in fiamme,  è provocato  da difetti delle batterie utilizzate con l’apparato. Si ritiene che le procedure di  richiamo di tutti i modelli venduti possano  richiedere ...

Salute

Londra: Charlie vola tra gli angeli. I genitori accettano la sua morte

Londra: Charlie vola tra gli angeli. I genitori accettano la sua morte

I genitori del bambino malato terminale Charlie Gard hanno gettato la spugna ed hanno ritirato la richiesta presentata alla giustizia britannica affinché non fosse staccata la spina degli apparati che fino ad oggi hanno tenuto in vita il loro bambino. Fino ad oggi le avevano provate di tutte affinché...

Scienza

Ambiente e Agenda 2030 : la nostra casa brucia! Cosa facciamo?  – di Gianni Fontana

Ambiente e Agenda 2030 : la nostra casa brucia! Cosa facciamo? – di Gianni Fontana

Se le parole stampate potessero parlare, queste righe urlerebbero. E se la carta potesse vedere e avesse mani, ci afferrerebbe per il bavero, ci tirerebbe a sé e, guardandoci negli occhi, a brutto muso ci chiederebbe: “Ti rendi conto che la casa brucia o no?”. Quale casa? La nostra. Quella nella...