Tags: "coronavirus"

Il Primo Maggio e la crisi mondiale del lavoro – di Giancarlo Infante

Il Primo Maggio e la crisi mondiale del lavoro – di Giancarlo Infante

Lo scorso anno, si parlò della di un Primo maggio insolito ( CLICCA QUI ). Le piazze vuote anche in occasione della tradizionale giornata dedicata ai lavoratori. Pure quest’anno ci risiamo giacché le chiusure, per quanto meno stringenti di quelle in atto quel giorno, impediscono lo svolgimento di ogni manifestazione pubblica, per quanto importante e carica di un sentimento collettivo […]

L’Italia prova a ripartire – di Giuseppe Careri

L’Italia prova a ripartire – di Giuseppe Careri

Preoccupazione e speranza sono le parole chiave di oggi per la riapertura, sia pure parziale e provvisoria, delle attività commerciali, gli spostamenti tra Regioni, le scuole, i musei, i cinema e il coprifuoco mantenuto dalle 22 fino alle 5 del mattino, malgrado la richiesta della Lega, respinta da Draghi, di spostarlo alle 23. Via libera dunque alle 15 regioni in […]

Coprifuoco la lega si defila – di Giuseppe Careri

Coprifuoco la lega si defila – di Giuseppe Careri

L’astensione della Lega al nuovo decreto Covid sulle riaperture delle prossime settimane ha irritato innanzi tutto il Presidente del Consiglio Mario Draghi che nel corso della riunione ha esclamato “Fatto grave, difficile da comprendere”. Il coprifuoco resta quindi confermato dalle 22 alle 5 del mattino; ristoranti aperti a pranzo e a cena ma per il momento non ancora al chiuso. […]

Preoccupiamoci dei veri eroi dei nostri giorni – Giuseppe Sacco

Preoccupiamoci dei veri eroi dei nostri giorni – Giuseppe Sacco

Silvia, (cassiera) – Siamo un punto vendita di meno di 500 metri quadrati dove, a quanto ci dicono, dovrebbero starci quasi 100 clienti più almeno una trentina di dipendenti: sempre aperti, dalle 8 alle 21, domenica e festivi compresi. ….. soprattutto dopo le 18 è un vero carnaio”. Non ci sono controlli della temperatura all’ingresso e nessun contingentamento delle entrate. ….Noi cassiere siamo protette dal […]

Io apro: “no tu no” – di Giuseppe Careri

Io apro: “no tu no” – di Giuseppe Careri

Malgrado il divieto della Questura di Roma ad autorizzare la manifestazione di protesta, un migliaio di commercianti, ristoratori, partite Iva, sono arrivati da diverse città italiane nella capitale dove un cordone di poliziotti ha presidiato le strade del centro storico per impedire ai manifestanti di protestare davanti Montecitorio. Come spesso accade in queste proteste legittime, ai manifestanti si sono poi […]

Le imprese e l’emergenza – di Guido Puccio

Le imprese e l’emergenza – di Guido Puccio

Lo sapevamo tutti che prima o poi la crisi sanitaria avrebbe avuto conseguenze esasperate anche sul piano sociale. E’ normale che l’emergenza prolungata provochi proteste e contestazioni e che lo stesso confronto politico lo rilevi, anche per via dei soliti opportunisti sempre pronti a speculare sul disagio. D’altra parte le pressioni che cominciano a manifestarsi anche nelle piazze devono fare […]

Covid-19 i furbetti dei vaccini – di Giuseppe Careri

Covid-19 i furbetti dei vaccini – di Giuseppe Careri

Sono tutti coloro che pur non avendone i requisiti necessari “saltano la fila” delle prenotazioni per vaccinarsi ancor prima degli anziani e dei cosiddetti “fragili”. Il riferimento ai furbetti dei vaccini è stato uno dei momenti cruciali della conferenza Stampa del Presidente del Consiglio svoltasi a Palazzo Chigi. Mario Draghi ha criticato con fermezza una pratica immorale che mette a […]

Aspettando il vaccino con pazienza – di Giuseppe Careri

Aspettando il vaccino con pazienza – di Giuseppe Careri

Sono oltre 5 milioni gli over 70 che aspettano di ricevere il vaccino contro il Covid. Dalle ultime rilevazioni del Ministero della Salute, sono ancora l’11% coloro che hanno ricevuto la prima dose e solo il 2% con la seconda vaccinazione. E’ l’esercito dei dimenticati, di tutti coloro che hanno dai 70 ai 79 anni rimasti  esclusi, quindi, dai soggetti […]

Pasqua in zona rossa – di Giuseppe Careri

Pasqua in zona rossa – di Giuseppe Careri

Il 3, 4 e 5 aprile tutta Italia in zona rossa. A Pasquetta vietati i picnic. Chiusi  negozi, bar e ristoranti. Consentite le visite ad amici e parenti una sola volta. L’ultimo lockdown si è reso necessario a causa del numero dei contagi in discesa ancora troppo lenta e soprattutto per evitare assembramenti che avrebbero peggiorato la situazione in particolare […]

Il Coronavirus e una classe politica scellerata

Il Coronavirus e una classe politica scellerata

«Spalmiamoli un poco…». Lo ha saputo signora Giorgia Meloni che così parlava dei morti da Covid- 10 Ruggero Razza, il potentissimo Assessore alla sanità della Regione Sicilia, per non fare entrare i siciliani nella fascia rossa? Uomo di stretta fiducia del Presidente Musumeci che lo volle a quel posto. Da Fratelli d’Italia sempre difeso come si vede dai tanti siti […]