UltimaEdizione.Eu  > 

William Shakespeare è esistito! Trovata la sua immagine su un’incisione del ‘600

William Shakespeare è esistito! Trovata la sua immagine su un’incisione del ‘600

Alla faccia di chi insinuava che un certo William Shakespeare non sarebbe neppure mai esistito. Lo storico della botanica Mark Griffiths ha invece addirittura scoperto quella che potrebbe essere l’immagine del volto del grandissimo scrittore britannico in un’incisione del 16 ° secolo.

I dettagli della scoperta sono rivelati nel numero in edicola di Country Life che ha salutato la cosa come “la scoperta letteraria del secolo” nonostante già in altre occasioni simili sia stato presentato come vero il volto dell’autore di Giulietta e Romeo e tantissime altre opere teatrali entrate nel firmamento della letteratura inglese e mondiale.

In questo caso, la scoperta è legata alla botanica giacché il riconoscimento è avvenuto studiando la biografia del botanico John Gerard, vissuto nella seconda metà del 1500 ed inizi 1600, autore della monumentale opera The Herball or Generall Historie of Plantes, un libro su piante e vegetali.

Il riconoscimento dell’identità di questa figura è ricostruibile, secondo Griffiths, grazie ad una serie di immagini floreali simboliche che la circondano e che fanno parte delle piante legate alla figura del sommo scrittore di Stratford upon Avon. L’immagine sarebbe quella di Shakespeare all’età di 33 anni e sarebbe stata realizzata nel 1598.