Varie

Io apro: “no tu no” – di Giuseppe Careri

Io apro: “no tu no” – di Giuseppe Careri

Malgrado il divieto della Questura di Roma ad autorizzare la manifestazione di protesta, un migliaio di commercianti, ristoratori, partite Iva, sono arrivati da diverse città italiane nella capitale dove un cordone di poliziotti ha presidiato le strade del centro storico per impedire ai manifestanti di protestare davanti Montecitorio. Come spesso accade in queste proteste legittime, ai manifestanti si sono poi […]

Covid-19 i furbetti dei vaccini – di Giuseppe Careri

Covid-19 i furbetti dei vaccini – di Giuseppe Careri

Sono tutti coloro che pur non avendone i requisiti necessari “saltano la fila” delle prenotazioni per vaccinarsi ancor prima degli anziani e dei cosiddetti “fragili”. Il riferimento ai furbetti dei vaccini è stato uno dei momenti cruciali della conferenza Stampa del Presidente del Consiglio svoltasi a Palazzo Chigi. Mario Draghi ha criticato con fermezza una pratica immorale che mette a […]

Aspettando il vaccino con pazienza – di Giuseppe Careri

Aspettando il vaccino con pazienza – di Giuseppe Careri

Sono oltre 5 milioni gli over 70 che aspettano di ricevere il vaccino contro il Covid. Dalle ultime rilevazioni del Ministero della Salute, sono ancora l’11% coloro che hanno ricevuto la prima dose e solo il 2% con la seconda vaccinazione. E’ l’esercito dei dimenticati, di tutti coloro che hanno dai 70 ai 79 anni rimasti  esclusi, quindi, dai soggetti […]

Anche Conte porta i 5 Stelle al “centro”. Ma come? – di Giancarlo Infante

Anche Conte porta i 5 Stelle al “centro”. Ma come? – di Giancarlo Infante

Con l’arrivo ufficiale di Giuseppe Conte alla guida del Movimento 5 Stelle si completa il trasferimento verso il cosiddetto “Centro” da parte di un po’ di tutti. Anche nel caso dell’ex Presidente del Consiglio, mancano contenuti e l’impressione è quella che si pensi ad occupare una posizione più che a misurarsi su una proposta di cambiamento di largo respiro e […]

Rinnovare la scuola italiana con i fondi europei – di Massimo Maniscalco

Rinnovare la scuola italiana con i fondi europei – di Massimo Maniscalco

A fronte del rischio di esporre un’intera generazione non solo alle perdita di conoscenze difficilmente recuperabili ma anche alle conseguenze della solitudine sociale, in base all’articolo 120 della Costituzione, il Governo, se avesse voluto, avrebbe potuto sostituirsi alle regioni ed agli enti locali nelle decisioni in tema di istruzione e didattica, in caso di pericolo grave, come l’attuale, per la […]

I disabili e l’accesso al lavoro – di Enrico Seta

I disabili e l’accesso al lavoro – di Enrico Seta

In queste settimane sono venuti a coincidere due fatti che potrebbero favorire una ripresa di iniziativa politica sul tema della disabilità, in una chiave non assistenziale e non di mero omaggio retorico. Ci riferiamo alla presentazione – da parte della Commissione Europea – della Strategia Europea sui diritti delle persone con disabilità 2021-2030 e la quasi contemporanea presentazione – da parte del […]

Il sistema elettorale e la “qualità” della democrazia – di Giancarlo Infante

Il sistema elettorale e la “qualità” della democrazia – di Giancarlo Infante

Il duro scontro in atto negli Usa tra democratici e repubblicani sul sistema elettorale che i secondi vogliono introdurre nello Stato della Georgia per limitare fortemente la partecipazione al voto, soprattutto da parte degli elettori neri ( CLICCA QUI ),  conferma che la scelta di un sistema di voto può condizionare fortemente il processo democratico. Può essere utilizzato per assicurare, […]

Amazon sciopero per i diritti – di Giuseppe Careri

Amazon sciopero per i diritti – di Giuseppe Careri

Nei giorni scorsi c’è stato il primo sciopero nazionale dei lavoratori di Amazon Italia contro la precarietà, i ritmi di lavoro insostenibili e i contratti atipici che rendono i lavoratori “ricattabili” di perdere il proprio posto di lavoro. Lo sciopero, proclamato dai sindacati unitari, ha visto la massiccia partecipazione di circa il 70% dei lavoratori, mentre la multinazionale stima un […]

La gran confusione della Sanità della Lombardia  – di Massimo Molteni

La gran confusione della Sanità della Lombardia – di Massimo Molteni

Ennesimo pasticcio della sanità lombarda: questa volta non partono gli SMS e così centinaia di persone non si presentano alla vaccinazione. Per provare a rimediare all’errore gli hub vaccinali fanno partire un “tam tam” mediatico per far arrivare altri possibili candidati: ne arrivano troppi, affollamento e gente rimandata indietro! Non è il momento di fare polemiche politiche di bassa lega. […]

Continua la preoccupazione per il “soldato Draghi” – di Giancarlo Infante

Continua la preoccupazione per il “soldato Draghi” – di Giancarlo Infante

Qualche amico ha espresso una certa sorpresa nel leggere che, solo pochi giorni dopo la discesa in campo di un “peso massimo” come l’ex Presidente della BCE, già ci preoccupiamo del futuro del governo Draghi. E che lo facciamo “citando” il titolo un famoso film in cui, durante lo sbarco in Normandia, il comando americano decide di montare un’operazione straordinaria […]