Varie

L6

La Meloni e l’idea “minimalista” dell’Europa – di Giancarlo Infante

Giorgia Meloni non esita, per continuare con il suo “doppio gioco” sull’Europa, ad accumulare le contraddizioni. Dal “finita la pacchia” è passata, come se niente fosse, alla supina accettazione di un Patto di stabilità che, grazie a lei e a Giorgetti, è diventato un gioco con “l’handicap” per l’Italia, visto che partiamo con 12 o 13 miliardi in meno ogni […]

Il bipolarismo e il 50% che non va a votare

Il bipolarismo e il 50% che non va a votare

Tutti contenti i vincitori. Più che mai innamorati del bipolarismo. E c’è da crederlo perché sono gli unici che continuano a guadagnarci, sia pure a fasi alterne. E’ stato così lungo tutto il trentennio caratterizzato, due volte vincitore e sconfitto, da Silvio Berlusconi. Le due parti sanno che prima o poi tocca loro andare a governare. E, intanto, sono in […]

Dalle città un voto contrario a quello delle europee

Dalle città un voto contrario a quello delle europee

Ci sarebbe da chiederselo se non ci fosse una risposta. Anzi più d’una. Un voto da schizofrenici quello dello scorso fine settimana? Nelle città, alcune anche importanti, si è levata un’ondata del tutto opposta a quella del voto europeo. La sinistra vince addirittura al primo colpo più di un importante capoluogo o va al ballottaggio per prima in tantissimi altri. […]

FEDE, POLITICA e PROFEZIA . L’attualità di Giorgio La Pira in un mondo in cerca di pace-di Mattioli

FEDE, POLITICA e PROFEZIA . L’attualità di Giorgio La Pira in un mondo in cerca di pace-di Mattioli

FEDE, POLITICA e PROFEZIA . L’attualità di Giorgio La Pira in un mondo in cerca di pace. E’ adesso disponibile un volume, curato da Alberto Mattioli,  che raccoglie gli scritti più significativi di Giorgio La Pira. L’idea nasce su iniziativa della Fondazione La Pira per mettere insieme commenti e saggi di protagonisti della cultura cattolica del nostro tempo, storici, giuristi, […]

La grande fuga … da tutto – di MicheleMarino

La grande fuga … da tutto – di MicheleMarino

Si fa un gran parlare, ormai da lungo tempo e spesso retoricamente o strumentalmente (per accaparrarsi un po’ di voti) della c.d. fuga dei cervelli all’estero; soprattutto in questo, primo lasso di tempo del terzo millennio. E penso anche a quanti, innumerevoli giovani del Mezzogiorno, della Puglia e nondimeno della Daunia sono stati costretti – e lo saranno di certo […]

Benvenuti al centro – di Domenico Galbiati

Benvenuti al centro – di Domenico Galbiati

E’ bene ribadirlo per tempo, prima che si aprano le urne e si conoscano i risultati elettorali. L’ Italia – qualunque sia l’ esito del voto europeo ed il caracollare o meno sulla cresta del 4% di Renzi o di Calenda – non ha bisogno, come ripetiamo da anni, di un “centro”, inteso come forza di interposizione tra i due […]

Europa tradita: l’europeismo con l’elmetto – di Umberto Baldocchi

Europa tradita: l’europeismo con l’elmetto – di Umberto Baldocchi

Una “Europa con l’elmetto”, decisa a riarmarsi e ad assumere il ruolo di potenza regionale una strada possibile per dare finalmente all’ Europa un denominatore comune, il fine comune che manca ? Molti, non solo Conservatori e Riformisti, lo pensano e pure lo dicono. Un “nemico comune” non è come il Covid-19 uno stimolo potentissimo alla solidarietà? C’è addirittura chi […]

Matteotti e l’Italia unita – di Giancarlo Infante

Matteotti e l’Italia unita – di Giancarlo Infante

Pubblicato su www.politicainsieme.com L’intera Italia istituzionale ha ieri espresso un omaggio a Giacomo Matteotti. Almeno in questo è stata superata una pulsione divisiva che dura da troppo tempo e che fa diventare davvero pesante il clima. Con grande sconcerto della pubblica opinione che, non a caso, si è radicata nell’astensionismo. Giacomo Matteotti fu la vittima più emblematica di un regime […]

Fallito il trattato mondiale sulle pandemie – di Massimo Brundisini

Fallito il trattato mondiale sulle pandemie – di Massimo Brundisini

L’OMS non è riuscita a finalizzare la bozza finale del Trattato sulla pandemia in tempo per l’Assemblea Mondiale della Sanità a Ginevra, il che significa che per ora l’accordo è stato accantonato. I paesi membri dell’OMS, e tra questi l’Italia, hanno espresso preoccupazione riguardo alla condivisione di informazioni e tecnologia, ma credo che le proteste delle persone in tutto il […]

Europa: cosa c’è in gioco – di Maurizio Cotta

Europa: cosa c’è in gioco – di Maurizio Cotta

Nella complessa configurazione istituzionale dell’Unione Europea le elezioni che si svolgono tra pochi giorni non sono certo l’unico elemento che deciderà la capacità dell’Unione di rispondere adeguatamente alle grandi sfide del momento. Gli orientamenti dei governi dei paesi membri, che sono decisi dalle elezioni nazionali e che si riflettono sulla composizione politica del Consiglio Europeo (dove siedono appunto i capi […]