UltimaEdizione.Eu  > 

Morgan Freeman se la vede brutta per un atterraggio d’emergenza

Morgan Freeman se la vede brutta per un atterraggio d’emergenza

E’ come se fosse rinato e ringrazia il cielo per averla scampata. L’attore premio Oscar Morgan Freeman, infatti, si considera un miracolato per essere uscito vivo e vegeto dopo che l’aereo privato su cui viaggiava è stato costretto a fare un atterraggio di emergenza.
L’aereo  ha dovuto compiere un atterraggio forzato a Tunica, a circa 65 km di distanza dall’aeroporto di partenza,  Clarksdale, Mississippi, perché durante il decollo  sono sorti diversi problemi a causa dell’esplosione di un pneumatico del piccolo velivolo.

L’aereo, un  SJ30, è però finito fuori pista e si è gravemente danneggiato. Sia Freeman ed il pilota, che l’attore ha elogiato per la bravura, sono usciti indenni dalla brutta avventura.

L’attore che ha  78 anni  è stato nominato per ben sette volte all’ Oscar con film come A spasso con Daisy, Street Smart e Invictus. Ha vinto il premio nel 2005 per il suo ruolo in Million Dollar Baby.