UltimaEdizione.Eu  > 

L’ex premier israeliano Sharon in coma da otto anni sta per morire. Lo comunica l’ospedale dove è ricoverato

L’ex premier israeliano Sharon in coma da otto anni sta per morire. Lo comunica l’ospedale dove è ricoverato

Ariel Sharon sta per morire. L’ex premier israeliano, che ha 85 anni, in coma dal 4 gennaio 2006 e ricoverato all’ospedale Tel Hashomer di Tel Aviv a seguito di una grave emorragia cerebrale, è oramai in condizioni disperate. Le sue condizioni erano peggiorate nei giorni scorsi. Il direttore sanitario dell’ospedale, Zeev Rotstein, aveva già ieri riferito che gli esami mostravano “un lento graduale deterioramento nella funzionalità dei suoi organi vitali”. Il peggioramento era stato provocato da un blocco renale ed ora il cuore sta per cedere.

RomaSettRed