UltimaEdizione.Eu  > 

Gibson licenziato da Criminal Minds

Gibson licenziato da Criminal Minds

L’attore Thomas Gibson è stato licenziato dalla famosa serie televisiva Criminal Minds, della rete statunitense Cbs . La produzione della famosa e fortunata serie poliziesca hanno dato l’annuncio senza fornire ulteriori dettagli, mentre l’attore ha parlato di divergenze emerse sul piano creativo.

Gibson, infatti, ha reso noto un messaggio di scuse in cui l’attore scrive: “C’erano divergenze creative sul set, mi dispiace che sia accaduto”. Gibson fa parte del cast di Criminal Minds dal 2005, cioè fin dal suo esordio.

Secondo quanto viene fatto circolare nel mondo degli studios americani, sembra che l’attore abbia aggredito fisicamente uno sceneggiatore e produttore sulla scena mentre veniva girata una scena dell’ultima puntata.