UltimaEdizione.Eu  > 

Cibo adulterato: gigantesca operazione mondiale della Polizia europea

Cibo adulterato: gigantesca operazione mondiale della Polizia europea

Una gigantesca operazione contro cibo adulterato o illegale è stata condotta a livello internazionale dalla Polizia europa, l’Europol ha portato al sequestro di oltre 10.000 tonnellate di alimenti e bevande illecite in 57 paesi.

La Bbc riporta una serie di questi interventi effettuati con le polizie locali in vari paesi, incluso quelli  europei. Nel caso dell’Italia è citato il sequestro di 85 tonnellate di olive dipinte con solfato di rame per migliorare il loro colore verde, mentre nel Regno Unito quello di oltre 10.000 litri di liquore adulterato.

L’indagine è durata tre mesi, dal novembre 2015 al febbraio del 2016 ed ha portato anche al sequestro di un’ingente quantità di carne di scimmia sequestrati all’aeroporto di Bruxelles, Zaventem, in Belgio.

La tv britannica cita ancora, tra gli altri casi: quasi nove tonnellate di zucchero contaminato con fertilizzante sequestrati nella capitale del Sudan, Khartoum; 70 kg di intestini di pollo conservati in formaldeide, in Indonesia; 11 kg di locuste e 20 kg di bruchi sequestrati negli aeroporti francesi.