UltimaEdizione.Eu  > 

Accordo tra Turchia e Ue sui rifugiati. Meno su ingresso nella Comunità

Accordo tra Turchia e Ue sui rifugiati. Meno su ingresso nella Comunità

Turchia e leader europei hanno raggiunto un accordo da tre miliardi di euro sul controllo del flusso di migranti che giungono verso l’Europa, in gran parte provenienti dalla Siria, attraverso il paese che sta a cavallo tra Europa e Oriente.

La Turchia, infatti, riceverà 3 miliardi ed alcune concessioni politiche in cambio di un diverso controllo ai propri confini ed organizzare campi di raccolta ed assistenza dei rifugiati.

Il vertice è servito anche a dare nuova linfa alle trattative per l’adesione della Turchia all’Unione europea. Al punto che il Primo ministro turco, Ahmet Davutoglu, ha definito quella dell’incontro “giornata storica” ​​nelle relazioni della Turchia con l’Unione europea.

Molti paesi europei, però, continuano a non vedere favorevolmente l’ingresso dei turchi in Europa ed insistono perché Ankara fornisca maggiori garanzie in materia di diritti civili e di libertà di stampa.