UltimaEdizione.Eu  > 

La prima volta di Papa Francesco nella Penisola araba

La prima volta di Papa Francesco nella Penisola araba

Papa Francesco è arrivato negli Emirati Arabi Uniti per la prima visita in assoluto di un pontefice in uno dei paesi della penisola arabica. Papa Francesco è atterrato ad Abu Dhabi dove è stato accolto dal principe ereditario Sheikh Mohammed bin Zayed al-Nahyan.

Francesco prenderà parte a una conferenza interreligiosa sulla Fratellanza umana, insieme ad altri 700 leader di varie religioni, alla presenza del grande imam di Al-Azhar Ahmad Al-Tayyebe. Domani, martedì 5 febbraio, terrà una messa  cui è prevista la partecipazione di 120.000 persone.

Papa Francesco, prima di partire dal Vaticano ha espresso preoccupazione per la guerra in Yemen dove sono impegnati anche gli Emirati Arabi Uniti nella coalizione guidata dall’Arabia Saudita contro le milizie sciite appoggiate dall’Iran. A causa di questo conflitto si sono verificato moltissimi morti e feriti e buona parte della popolazione dello Yemen vive in condizioni drammatiche.

Il Papa ha detto che la popolazione di quel paese ” è stremata dal lungo conflitto e molti bambini soffrono la fame, ma non possono accedere ai depositi di cibo”.

Negli Emirati Arabi Uniti si trova quasi un milione di cattolici, molti dei quali provenienti dalle Filippine o dall’India.