UltimaEdizione.Eu  > 

Terremoto: forte scossa nel Molise. Crolli e feriti in Turchia

Terremoto: forte scossa nel Molise. Crolli e feriti in Turchia

Una scossa di terremoto d’intensità di magnitudo 4.2 è stato registrato in Molise in una zona dove non esiste una storia di sommovimenti tellurici. Forte la paura per un  sisma avvertito lungo la costa adriatica della zona di Termoli. Non sono segnalati danni ne conseguenze per gli abitanti.

Di seguito l’elenco dei comuni più vicini all’epicentro, tutti in provincia di Campobasso

Un forte terremoto era stato segnalato ieri in Turchia, con numerosi crolli e feriti. La popolazione è scesa in strada in preda ad un forte spavento. Il terremoto ha colpito il distretto di Samsat, nella zona di Adiyaman, nel sudest del Paese, verso il confine con la Siria. L’intensità di magnitudo è stata superiore a 5.0. 39 le persone ricoverate in ospedale.

La scossa di terremoto, seguita da altre di minore violenza, è stata avvertita fino alla costa turca e persino a Cipro, spaventando soprattutto le persone che si trovavano ai piani alti delle abitazioni.

Una consistente attività sismica, la notte scorsa ha interessato le Marche. Una scossa di intensità di magnitudo 3.9 è stata registrata dall’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia, InGV, nei pressi di Muccia, in provincia di Macerata.

Di seguito i comuni più vicini all’epicentro, tutti in provincia di Macerata