UltimaEdizione.Eu  > 

Libia e Italia contro i trafficanti di uomini: arresto per 205

Libia e Italia contro i trafficanti di uomini: arresto per 205

Libia e Italia contro i trafficanti di esseri umani. La Libia, infatti, ha emesso 205 mandati d’arresto per libici e stranieri sospettati di essere coinvolti in una rete di traffico per migranti diretti in Europa. Molti di loro sono accusati anche di  torture, omicidi e stupri.

Secondo quanto è stato reso noto dai portavoce dell’ufficio della Procura generale  della Libia la rete includeva membri dei servizi di sicurezza, responsabili dei campi di detenzione per migranti d anche funzionari delle ambasciate africane in Libia.

Negli ultimi anni, soprattutto dopo la caduta di Gheddafi, la Libia è diventato uno dei  punti chiave per centinaia di migliaia di migranti che cercano di raggiungere l’Europa via mare.

Le indagini sono state condotte in collaborazione con la magistratura italiana dopo la creazione di  un’unità congiunta che riunisce servizi di intelligence e guardia costiera istituita l’anno scorso dai due paesi.