UltimaEdizione.Eu  > 

Somalia: 215 le vittime del camion bomba che ha distrutto un hotel

Albergo distrutto il 15 ottobre scorso

E’ salito enormemente Mogadiscio, capitale della Somalia, il bilancio dell’attacco terroristico per il quale è stato utilizzato un camion bomba ha provocato una vera e propria strage. I morti sono 215 sono i morti e si teme che questa cifra sia destinata ancora a salire.

La deflagrazione del  camion pieno di esplosivi è avvenuta vicino all’ingresso dell’Hotel Safari  rimasto praticamente distrutto.

La polizia di Mogadiscio ha comunicato che altre due persone sono state uccise a seguito di un secondo attentato condotto  distretto di Medina della capitale somala.

Non è chiaro quale gruppo terroristico abbia organizzato gli attacchi, anche se  da anni Mogadiscio è un normale bersaglio per il gruppo degli islamisti di al-Shabab, collegato al-Qaeda.

L’esplosione principale ha provocato il crollo dell’albergo e non si sa quante siano le persone rimaste sotto le macerie e che sono ancora da rintracciare e recuperare.

Il presidente della Somalia, Mohamed Abdullahi “Farmajo” ,  ha dichiarato tre giorni di lutto nazionale per le vittime dell’esplosione.