UltimaEdizione.Eu  > 

La United Airlines non lo fa volare perché twitta che saboterà l’aereo

La United Airlines non lo fa volare perché twitta che saboterà l’aereo

La compagnia United Airlines ha bandito dai suoi voli un esperto di sicurezza dopo che questi aveva inviato un Twitt con il quale sosteneva di essere in grado di introdursi nei sistemi di volo della compagnia. Voleva forse sabotare l’aereo?
Il ftto è che l’uomo, Chris Roberts, avrebbe dovuto imbarcarsi nel Colorado per San Francisco dove sarebbe dovuto intervenire ad una importante conferenza sulla sicurezza. Egli con il suo messaggio sosteneva, ad esempio, che era in grado di far scattare le mascherine dell’ossigeno a bordo dell’aereo su cui stava per volare.

Non si sa se ci si trovi di fronte al tentativo di farsi della pubblicità a buon mercato, visto che Roberts è il fondatore della società di sicurezza informatica, One World Labs, che cerca di scovare le vulnerabilità dei sistemi informatici e vuole quindi presentarsi alle aziende che necessitano di controlli e di potenziamenti dei loro sistemi di difesa e protezione.

Intanto, però, Roberts ha perso il volo perché la United Airlines non ha gradito il suo Twitt anche se ha tenuto a precisare che i propri sistemi informatici e telematici sono a prova di ogni intrusione.