UltimaEdizione.Eu  > 

Yemen: strage di civili ad Aden per i bombardamenti della città in bilico tra sciiti e sunniti

Yemen: strage di civili ad Aden per i bombardamenti della città in bilico tra sciiti e sunniti

Strage di civili ad Aden l’importante città portuale del sud dello Yemen dove almeno 43 persone sono state uccise dai bombardamenti fatti dalle milizie sciite degli Houthi su quelle sunnite che hanno riconquistato una parte della città. Aden, come gran parte del Paese, è caduta sotto il controllo degli Houthi che hanno costretto alla fuga il Presidente eletto Abdrabbuh Mansour Hadi, che ha creato un Governo in esilio in Arabia Saudita.

Secondo le prime voci raccolte, oltre ai morti sono segnalati più di 100 feriti, di cui alcuni in gravissime condizioni.  Nei giorni scorsi le truppe pro-governative sunnite, sostenute dagli attacchi aerei condotti dalla coalizione guidata dai sauditi, sono riuscite a recuperare una buona parte della città portuale sottoposta ad un blocco navale diretta ad impedire che gli Houthi ricevano rifornimenti via mare da parte dell’Iran.