UltimaEdizione.Eu  > 

Yemen: bombardamento dall’Arabia Saudita nei pressi dell’ambasciata dell’Iran a Sanaa

Yemen: bombardamento dall’Arabia Saudita nei pressi dell’ambasciata dell’Iran a Sanaa

L’Iran ha accusato l’Arabia Saudita di aver fatto deliberatamente bombardare da suoi aerei  da guerra la sua ambasciata di Sanaa, la capitale dello Yemen.

Successivamente, è stato precisato che i bombardamenti, in realtà, sono avvenuti nei pressi della sede diplomatica e secondo dei testimoni e residenti non ci sarebbero danni provocati in maniera evidente all’edificio principale dell’ambasciata. L’ambasciata sarebbe stata solamente raggiunta da alcune schegge.

L’Iran ha comunque protestato vibratamente innescando una nuova fase dell’accesa polemica in corso con Riyad a seguito dell’esecuzione del leader sciita dell’Arabia Saudita, lo sceicco Nimr al-Nimr, condannato per aver condotto delle proteste contro il governo saudita.

L’ambasciata di Teheran nella capitale yemenita era già stata oggetto di un grave attentato lo scorso anno quando le fu fatto esplodere vicino un’autobomba.