UltimaEdizione.Eu  > 

Usa: il motore Boeing 787 rischia di spegnersi in volo. Chieste riparazioni urgenti

Usa: il motore Boeing 787 rischia di spegnersi in volo. Chieste riparazioni urgenti

Tornano le preoccupazioni per i voli assicurati con  il 787. Le autorità si controllo dell’aviazione civile degli Usa, la FAA, infatti, hanno chiesto alla Boeing di effettuare riparazioni urgenti ai motori del nuovo 787 Dreamliner. Il provvedimento riguarda 176 aerei di 29 compagnie.

Alcuni problemi allo stesso velivolo erano già emersi lo scorso anno CLICCA QUA il relazione al malfunzionamento del software di gestione che portava al rischio dello spegnimento dei motori a seguito di una loro eccessiva, continua utilizzazione.

Adesso sembra che siano insorte nuove criticità per la possibilità che il motore possa bloccarsi a causa di un accumulo interno di ghiaccio.

La richiesta della Faa segue l’incidente che ha riguardato un volo 787 della Japan Airlines da Vancouver a Tokyo avvenuto agli inizi del 2016.