UltimaEdizione.Eu  > 

Tunisia: islamisti provano ad infiltrarsi dalla Libia. 53 morti

Tunisia: islamisti provano ad infiltrarsi dalla Libia. 53 morti

Le forze di sicurezza tunisine hanno ucciso 21 militanti islamisti che hanno provato a lanciare un attacco sul confine con la Libia nei pressi della città di Ben Guerdane. Alla fine degli scontri armati sono stati raccolti in totale 53 corpi, tra cui anche quelli di alcuni civili che si trovava nelle vicinanze.

Tutti gli ingressi della città sono state chiusi oltre che il valico di frontiera di Ras Jedir con il territorio libico.

Anche la scorsa settimana i militari tunisini si sono scontrati con degli islamisti uccidendone cinque nella stessa zona.

La Tunisia ha costruito un muro di confine con la Libia nel tentativo di rendere più difficile l’infiltrazione di uomini dell’Isis o di altre organizzazioni estremiste islamiste.