UltimaEdizione.Eu  > 

Terremoto sulle coste delle Marche

Terremoto sulle coste delle Marche

Un terremoto di una certa intensità è stato registrato dall’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia nelle prime ore della mattina di oggi sulla costa del Mare Adriatico, nelle Marche tra Porto San Giorgio e San Benedetto del Tronto. La profondità è stata rilevata a 11 chilometri.

Il terremoto ha avuto un’intensità di magnitudo di 3.4. La scossa non ha avuto conseguenze. Si è registrata in una zona all’altezza di quelle che nell’interno sono state colpite da quelle del 24 agosto e dell’ottobre dello scorso anno che hanno provocato la distruzione di molti paesi e cittadine, come Amatrice ed Accumoli, e pesanti conseguenze anche per Norcia e Cascia.

Dopo quelle scosse di terremoto, migliaia di persone sono state sfollate e trasferite negli alberghi del litorale, compresa la parte interessata dalla scossa odierna.