UltimaEdizione.Eu  > 

Sono oltre 100 le vittime provocate dall’ enorme ondata di maltempo che ancora colpisce il Messico

e che dura oramai da una settimana. Dall’arrivo, cioè, di due tempeste tropicali, chiamate Ingrid e Manuel, che hanno interessato tutto il Paese provenienti in simultanea la prima dall’Oceano Atlantico e la seconda dal Pacifico. Le autorità messicane mantengono oggi l’allarme in 24 dei 31 stati dove l’arrivo di aria fredda sta provocando altre intense precipitazioni.

Nella zona di Acapulco, intanto é segnalato un alto numero di coccodrilli che raggiungono le zone abitate. Evidentemente il loro habitat é stato sconvolto e sono in giro alla ricerca di cibo. ( Vedi secondo filmato )

Red

Filmato sulle inondazioni