UltimaEdizione.Eu  > 

Sicilia devastata da incendi. Gente intossicata. Chiusa autostrada

Sicilia devastata da incendi. Gente intossicata. Chiusa autostrada

La Sicilia, in particolare la zona tra Palermo e Trapani, devastata dagli incendi favoriti anche dalle altissime  temperature e dal forte vento che sembra rendere difficile anche il lavoro degli aerei del servizio anti incendi.

Chiusa l’autostrada Palermo Messina tra gli svincoli Buonfornello a Castelbuono. Un asilo di Monreale è stato sfollato dei bambini che sono rimasti intossicati dopo che il fumo ha raggiunto la struttura scolastica. Una cinquantina di loro è stata portata in ospedale, dove comunque è stato accertato il loro buono stato di salute.

Focolai sono segnalati in numerosissime località come a Bisacquino, Terrasini,  Cefalù, Gratteri, Partinico e Collesano. Molto colpita tutta la zona delle Madonie che ha risentito dell’azione del vento di scirocco che soffia impetuoso.

In moltissime zone la popolazione è stata invitata a non uscire di casa e non lasciare aperte le finestre. Si spera che al più presto i Canadair possano tornare in volo e tentare di spegnere i focolai che stanno diventando più ampi e più pericolosi.