UltimaEdizione.Eu  > 

Senato approva riforma Rai dopo aver fatto vedere a Renzi che la sua maggioranza è a rischio

Senato approva riforma Rai dopo aver fatto vedere a Renzi che la sua maggioranza è a rischio

Alla fine il Senato ha approvato la legge di riforma della Rai.  L’ennesima e staremo a vedere quali saranno le conseguenze visto che in materia, dopo l’approvazione di nuove cosiddette riforme siamo andati sempre peggio.

Un voto che servirà un pò a rincuorare i i seguaci del Presidente del Consiglio che su questo provvedimento hanno dovuto masticare amaro ed ingoiare il brutto rospo rappresentato dalla  votazione che ha mandato sotto l’esecutivo Renzi in materia di canone. Un brutto scherzo che la minoranza del Pd ha organizzato per far capire al resto del partito del premier come stanno le cose.

Le reazioni dei cosiddetti renziani erano state stizzite. E’ stato tutto un grido accorato: così si sfascia il Pd. Lo ha detto anche il Presidente del partito Matteo Orfini. Ma queste reazioni sembravano solo far gongolare ancora di più i dissidenti i quali volevano soprattutto dimostrare  che anche con l’apporto degli ultimi transfughi di Verdini non può sempre evitare  al Governo di finire in minoranza a Palazzo Madama.

Dopo il voltafaccia sul caso Azzolini, salvato dagli arresti, e le successive, inevitabili polemiche interne, il primo partito italiano continua insomma a mostrarsi diviso e sempre sull’orlo di spaccarsi in maniera irrevocabile.