UltimaEdizione.Eu  > 

Roma: annullato sciopero mezzi pubblici. Pagheranno finalmente gli autisti

Roma: annullato sciopero mezzi pubblici. Pagheranno finalmente gli autisti

All’ultimo momento è stato annullato a Roma  lo sciopero mezzi pubblici guidati dagli autisti della TPl che assicura molti collegamenti tra il centro e la periferia della capitale. Le autorità del Campidoglio, infatti, sono intervenute assicurando che pagheranno le fatture della Tpl in modo da assicurare la copertura degli stipendi arretrati dovuti agli autisti negli ultimi due mesi.

Altrimenti oggi ci sarebbero stati dei problemi per il trasporto pubblico a Roma per lo sciopero indetto tra le 8,30 e le 12,30.

Il blocco dei trasporti non avrebbe comunque coinvolto i mezzi di Atac, Cotral e delle Ferrovie. Così, al momento, resta solo la prospettiva di un’agitazione  Atac  comunque prevista per il prossimo 20 maggio.

sciopero tpl 1

All’astensione odierna partecipano gli autisti aderenti ai sindacati Confederati, alla Faisa e al Sul, e riguarda circa il 25% delle linee di superficie di Roma.

Questi lavoratori non hanno lo stipendio da oltre due mesi. Nei giorni scorsi, molti di loro hanno guidato i mezzi esponendo cartelli con i quali informavano di lavorare senza ricevere la paga mensile e in alcuni casi le linee da loro servite hanno già subito blocchi e rallentamenti.