UltimaEdizione.Eu  > 

Pronto un vaccino contro la malaria per salvare circa 600 mila vite l’anno

Pronto un vaccino contro la malaria per salvare circa 600 mila vite l’anno

L’Agenzia europea dei farmaci ha approvato l’uso del primo vaccino contro la malaria che potrebbe servire a prevenire milioni di casi di una malattia che ogni anno miete migliaia e migliaia di vittime.  Il vaccino è stato sviluppato da casa farmaceutica britannica GlaxoSmithKline (GSK), in collaborazione con la PATH Malaria Vaccine Initiative e finanziato in parte anche dalla Fondazione Bill & Melinda Gates.

Sarà ora la volta della Commissione europea a dare il via libera finale all’utilizzazione del farmaco che dovrebbe chiamarsi Mosquirix.

Secondo gli ultimi dati disponibili, risalenti al 2013, ogni anno muoiono quasi 600mila persone a causa della malaria e nell’80% dei casi si tratta di bambini al di sotto dei cinque anni di vita.

Non si tratterebbe, comunque, di una protezione totale e il vaccino andrebbe utilizzato sempre in connessione che l’adozione delle tradizioni precauzioni adottate, a partire dall’uso di zanzariere.