UltimaEdizione.Eu  > 

Presidenziali Usa: a New York vincono la Clinton e Trump

Presidenziali Usa: a New York vincono la Clinton e Trump

La Clinton e Trump fanno un importante balzo in avanti verso la nomination dei loro rispettivi partiti per le elezioni presidenziali di fine anno. Hillary Clinton, con il 58 %,  ha sconfitto nettamente il rivale Bernie Sanders che, nato a Brooklyn, è poi diventato senatore nel Vermont, mentre Trump, con il 60%,  ha dominato la competizione lasciando molto distanti sia Ted Cruz , sia John Kasich.

La vittoria di Trump ha ulteriormente irritato i vertici repubblicani sempre più convinti che la candidatura del magnate newyorchese farà vincere molto più facilmente la Clinton. Quest’ultima invece può contare sulla convergenza a suo favore dei principali rappresentanti dei democratici.

Dopo la vittoria, Hillary Clinton lanciato un appello verso il fronte interno sostenendo che “con i sostenitori di Bernie Sanders sono molte più le cose che ci uniscono, di quelle che ci dividono. Siamo tutti progressisti, nel solco di una tradizione che va da Franklin Roosevelt a Barack Obama”.