UltimaEdizione.Eu  > 

Prato: 500 mila articoli di bigiotteria dannosi alla salute sono stati sequestrati dalla Guardia di finanza

che ha denunciato 24 imprenditori cinesi.

Orecchini, fermagli, braccialetti, anelli a forma di teschio, con percentuali di nickel e cadmio superiori alla soglia consentita sono stati sequestrati in una operazione che ha interessato l’intero centro-nord Italia. Il loro giro d’affari superava i 2.500.000 di euro.

Red