UltimaEdizione.Eu  > 

Nuovo assalto dei migranti al tunnel sotto la Manica. Questa volta ci scappa il morto

Nuovo assalto dei migranti al tunnel sotto la Manica. Questa volta ci scappa il morto

Ogni notte si ripete lo stesso copione con i migranti che cercano di infilarsi nell’Eurotunnel sotto la Manica dalla parte francese, a Calais, nel tentativo di raggiungere il Regno Unito. L’altra notte c’hanno provato in 2.000, quella dopo in 1.500. In entrambi i casi, gli addetti della società e la polizia sono dovuti intervenire in massa.

Questa volta, però, c’è scappato il morto e sono finiti in ospedale almeno in 15 perché travolti dai mezzi in transito. Anche in questo caso gli scontri tra polizia e migranti hanno provocato ritardi sulla linea ferroviaria che assicura il passaggio tra i due paesi.

Il governo britannico, intanto, ha convocato un vertice per valutare il potenziamento delle misure di controllo in modo da evitare l’ingresso clandestino degli immigrati che, pare, siano oltre 5.000 nella sola Calais in attesa di escogitare un modo per riuscire ad arrivare nel Regno Unito.