UltimaEdizione.Eu  > 

Nicolas Sarkozy esce dall’inchiesta cosiddetta Bettencourt. Scagionato dai giudici del Tribunale di Bordeaux

dall’accusa di aver approfittato dell’anziana miliardaria Liliane Bettencourt, proprietaria dell’azienda di prodotti cosmetici l’Oreal per ottenere dei finanziamenti in nero per la campagna elettorale del 2007.

Sarkozy sarebbe così libero di candidarsi alle prossime elezioni presidenziali mentre, invece, i magistrati hanno mantenuto le accuse nei confronti di altre dieci persone fra cui Eric Woerth, François-Marie Banier, Stèphane Courbit e Patrice de Maistre.

Red