UltimaEdizione.Eu  > 

Migranti: recuperati in mare in 1600 in poche ore

Migranti: recuperati in mare in 1600 in poche ore

Sono più di 1600 i migranti recuperati nel Canale di Sicilia nel giro delle ultime ore. In circa 800 sono stati imbarcati sulla nave Aquarius e trasportati nel porto di Augusta, in Sicilia. Altri migranti sono stati recuperati dai numerosi mezzi delle Guardia costiera che pattugliano il tratto di mare antistante la Libia. Oltre 220, infine, sono stati imbarcati sulla nave Golfo Azzurro.

Gli uomini del Gruppo interforze di contrasto all’immigrazione clandestina della Procura di Siracusa hanno intanto arrestato tre scafisti responsabili, nei primi giorni di febbraio, del trasporto di migranti dalle coste della Libia, tra Zawia e Sabrata, e successivamente recuperati da una nave militare francese.

I migranti hanno dichiarato di aver pagato ciascuno 1.700 euro per il loro rischioso viaggio verso l’Italia.