UltimaEdizione.Eu  > 

Localizzato il relitto dell’aereo su cui viaggiava Vittorio Missoni, scomparso lo scorso 4 gennaio in Venezuela

nei pressi dell’arcipelago di Los Roques, un gruppo di isole caraibiche a circa 200 chilometri a nord di Caracas. Lo ha reso noto il ministero dell’Interno venezuelano, le cui dichiarazioni sono state riprese dalla stampa venezuelana. Insieme a Vittorio Missoni a bordo c’erano la moglie, Maurizia Castiglioni, ed una coppia di amici di famiglia, Eda Scalvenzi e Guido Foresti di Pralboino, in provincia di Brescia. Ai comandi del velivolo, uno YW2615 del tipo Islander, si trovavano il pilota German Merchan e il co-pilota Juan Fernandez, entrambi venezuelani, di 72 e 45 anni.