UltimaEdizione.Eu  > 

L’Inps ha un Commissario straordinario fino a ottobre. E’ Vittorio Conti, ex Consob dopo carriera nelle banche

L’Inps ha un Commissario straordinario fino a ottobre. E’ Vittorio Conti, ex Consob dopo carriera nelle banche

Vittorio Conti è Commissario straordinario dell’Inps. Sostisce al vertice dell’Istituto il “dimissionario” Antonio Mastrapasqua e rimarrà in carica sino alla fine di settembre. Un incarico a tempo, dunque. L’annuncio è stato dato dal ministro del Lavoro, Enrico Giovannini che ha detto: “Abbiamo firmato il decreto di nomina del professor Vittorio Conti all’Inps. Ci resterà fino al prossimo 30 settembre”.

Ex commissario Consob, incarico che ha ricoperto dal 2006 al 2013, Vittorio Conti vanta una lunga esperienza in Comit e Banca Intesa dopo aver iniziato la carriera in Bankitalia. La nomina è arrivata dopo un incontro con le parti sociali. Si tratta, come detto, di un incarico a tempo, in attesa di riformare la Governance dell’Istituto di previdenza (la direzione sembra quella del modello duale con un consiglio di amministrazione snello e più spazio di controllo per il Civ) e procedere quindi alla nomina di un nuovo presidente.

RomaSettRed