UltimaEdizione.Eu  > 

La Ue multa per 1,7 miliardi di euro otto banche per l’accusa di aver “manipolato” i tassi di riferimento Libor ed Euribor

La Ue multa per 1,7 miliardi di euro otto banche per l’accusa di aver “manipolato” i tassi di riferimento Libor ed Euribor

L’Unione europea ha multato otto banche per  1 miliardo e 700 milioni di € perché accusate di aver organizzato un accordo illegittimo per  fissare e “manipolare” a seconda delle loro convenienze i tassi d’interesse di riferimento Libor, London Interbank Offered Rate,  ed Euribor, tasso interbancario europeo. Le banche in questione sono alcuni degli istituti di credito più grandi banche del mondo, come Citigroup, Royal Bank of Scotland e Deutsche Bank.

RomaSettRed