UltimaEdizione.Eu  > 

La Pontina e gli incendi. Non c’è manutenzione

La Pontina e gli incendi. Non c’è manutenzione
“Il caos sulla via Pontina dovuto agli incendi nella zona Sud di Roma poteva e doveva essere almeno in parte evitato”. Lo dichiara in una nota il deputato Federico Fauttilli, capogruppo di ‘Democrazia Solidale – Centro Democratico’ in Commissione Trasporti di Montecitorio.
” Nonostante l’emergenza fosse già conclamata da ore, non c’è stata infatti una tempestiva chiusura dei sensi di marcia per evitare che gli automobilisti continuassero ad imboccare questa arteria e rimanere bloccati per ore sotto il sole. Ora ci aspettiamo il solito rimpallo delle responsabilità, comprese quelle del neo sindaco di Roma Virginia Raggi, ma nel frattempo annunciamo la presentazione immediata di un’interrogazione parlamentare ai ministri dell’Interno e delle Infrastrutture.
Oltre alla mancata chiusura in entrata della Pontina, conclude Fauttilli,  vogliamo anche capire come mai, nonostante l’avvenuta assegnazione della gara d’appalto, il cantiere dei lavori della Nuova Pontina non sia ancora stato aperto e soprattutto perché non siano ancora iniziati i lavori di manutenzione ordinaria che, a questo punto, diventano assolutamente urgenti per ragioni di sicurezza”.