UltimaEdizione.Eu  > 

Italiani fuori pericolo a Nairobi, mentre l’esercito è pronto ad intervenire

Tutti gli italiani coinvolti nell’assalto di un gruppo di armati ad un centro commerciale di Nairobi sono stati fatti uscire e sono al sicuro. Polizia ed esercito keniota, intanto, hanno completamente circondato l’edificio dove si sono asserragliati almeno 20 uomini che, dopo i primi momenti di indecisione, sono stati definiti terroristi. Si pensa siano somali. Nessuno sa se siano venuti in Kenya dal confinante paese del Corno d’Africa o se, invece, fanno parte della grande comunità somala di Nairobi che raccoglie oltre 600 mila persone.

Avrebbero ucciso almeno 22 persone e ferito altre 50. Non é conosciuto il numero degli ostaggi perché l’azione é avvenuta all’interno di un centro commerciale frequentato da migliaia di clienti. Inizialmente si é pensato che si trattasse di banditi intenzionati ad attaccare un portavalori in procinto di consegnare dei soldi al locale sportello di una banca. Di sicuro sembra che gli assalitori abbiano cominciato a sparare all’impazzata già all’esterno dell’edificio ed infatti nelle immagini mostrate anche da RomaSettimanale si vedono distintamente dei cadaveri nel parcheggio del centro commerciale.

Red

Nel filmato i corpi per terra nel parcheggio