UltimaEdizione.Eu  > 

Israele: 4 palestinesi uccisi dopo aver aggredito dei soldati armati di coltello

Israele: 4 palestinesi uccisi dopo aver aggredito dei soldati armati di coltello

Quattro palestinesi sono stati uccisi dopo aver tentato di aggredire a coltellate dei soldati israeliani in due distinte occasioni nella Cisgiordania occupata.

I primi tre sono stati uccisi a Gush Etzion, dove già si sono verificati altre aggressioni simili, mentre il quarto palestinese è stato ucciso nei pressi di Hebron sempre dopo essersi scagliato contro dei militari.

Nel primo caso i tre sono stati identificati come tutti ventenni e nel quarto caso l’aggressore è stato poi scoperto che aveva  solamente 16 anni di età. Nessuno dei militari è rimasto ferito.

Da quando è iniziata quella che è stata definita l’intifada dei coltelli, 22 israeliani sono stati complessivamente uccisi in attacchi, mentre 140 sono i palestinesi che hanno perso la vita.