UltimaEdizione.Eu  > 

ISIS. Fauttilli: basta persecuzioni dei cristiani. Comunità internazionale “batta un colpo “

ISIS. Fauttilli:  basta persecuzioni dei cristiani. Comunità internazionale “batta un colpo “
“Finora la Comunità Internazionale è stata troppo timida rispetto alla persecuzione dei cristiani nel mondo. Ciò non significa che occorra una risposta militare, ma è pur vero che, al di là di tante belle parole, azioni di sostegno corale e concreto non se ne sono ancora viste. Anzi, assistiamo alla rassegnata acquiescenza a un dato di fatto”. Lo ha detto il deputato Federico Fauttilli, del gruppo parlamentare ‘Democrazia Solidale-Centro Democratico’, intervenendo alla riunione invernale dell’Assemblea parlamentare dell’Osce in corso a Vienna.
“Eppure – ha sottolineato Fauttilli -, i cristiani sono il gruppo religioso maggiormente perseguitato al mondo. Più di 100 milioni di credenti subiscono discriminazioni o atti di violenza. Omicidi, torture, vessazioni, incarceramenti immotivati sono ormai fatti quotidiani e sistematici, frutto di un disegno metodico e ideologizzato. È evidente che il numero di eccidi delle minoranze cristiane d’Oriente, dall’Egitto al Pakistan, sia aumentato in  modo esponenziale per mano del fondamentalismo islamico”.