UltimaEdizione.Eu  > 

Iraq: strappato all’ Isis l’aeroporto di Mosul

Iraq: strappato all’ Isis l’aeroporto di Mosul

Le forze di sicurezza irachene hanno strappato all’ Isis, o Daesh, l’aeroporto di Mosul che da anni era sotto il controllo dei terroristi islamisti del Califfato islamico. L’operazione, conclusasi dopo una battaglia durata diverse ore, fa parte dell’offensiva lanciata dal Governo di Baghdad per sconfiggere le milizie islamiste che a Mosul avevano creato la loro capitale.

Adesso continua l’intervento militare per conquistare la parte occidentale della città, dopo che i jihadisti sono già stati costretti a lasciare i quartieri oriental, al di quà del fiume Tigri.

L’assalto elle forze governative è iniziato con attacchi aerei condotti durante la notte da velivoli  della coalizione guidata dagli Stati Uniti che hanno aperto i varchi in cui si sono incuneate le colonne corazzate irachene.

Alcuni componenti di truppe straniere hanno partecipato all’assalto, ma non è stata resa nota la loro nazionalità.