UltimaEdizione.Eu  > 

Iraq: Isis fa strage di soldati a Ramadi. 47 i morti

Iraq: Isis fa strage di soldati a Ramadi. 47 i morti

Secondo quanto riporta la tv araba del Qatar, Al Jazeera, l’Isis ha fatto una strage di soldati in Iraq, nella città di Ramadi.

Gli uomini del Daesh avrebbero, prima, ucciso 22 militari di Baghdad nel corso di un assalto organizzato contro una caserma. Poi, due attentatori suicida avrebbero assalito una colonna di mezzi dell’esercito governativo facendosi saltare per aria e provocando la morte di altri 25 soldati.

Segnalato anche il ferimento di decine di civili che si trovavano nei pressi dei luoghi dove sono stati compiuti gli attentati.

Ramadi è sede di accaniti combattimenti da molto tempo. Nell’agosto del 2015i sostenitori del Califfato islamico ne hanno preso a lungo il controllo. Ne sono stati scacciati solo nel dicembre successivo, ma da allora gli attentati e gli assalti organizzati dagli uomini Isis sono diventati molto frequenti.

La città è, infatti, la capitale della regione dell’Anbar, in gran parte controllata dagli estremisti islamisti.