UltimaEdizione.Eu  > 

Indonesia: vulcano uccide almeno 7 persone

Indonesia: vulcano uccide almeno 7 persone

Sette persone sono state uccise in Indonesia, nel nord dell’isola di Sumatra,  a seguito della ripresa dell’attività del vulcano Sinabung che ha lanciato in cielo una nube di cenere vulcanica alta più di 3 chilometri.  Le vittime sono state registrate in una zona  agricola già da tempo dichiarata non sicura a causa della sua troppa vicinanza vulcano.

Due anni, infatti, lo stesso Sinabung, la cui vetta si trova a quasi 2.500 metri di altezza,  aveva provocato la morte di oltre 12 persone.  Il vulcano era stato inattivo per 400 anni fino alla ripresa delle attività nel 2010.

Le squadre di soccorso stanno ancora perlustrando la zona alla ricerca di altre possibili vittime provocate dalle altissime temperature raggiunte  dalle nubi di gas e cenere calda esplose nel corso dell’eruzione.