UltimaEdizione.Eu  > 

India fa causa alla Nestlè per le tagliatelle istantanee Maggi, già tolte dal mercato e distrutte

India fa causa alla Nestlè per le tagliatelle istantanee Maggi, già tolte dal mercato e distrutte

India ha deciso di fare causa alla Nestlé per 100 milioni di dollari per “pratiche commerciali sleali che hanno causato un danno ai consumatori con l’utilizzazione di pubblicità ingannevole per promuovere le tagliatelle istantanee Maggi che costituisce uno dei prodotti più venduti nel sub continente indiano.

La decisione segue il divieto di vendita adottato nel confronti del prodotto Maggi accusato di non rispettare leggi sulla sicurezza alimentare per un contenuto di piombo che non sarebbe nella norma. Contro il divieto la Nestlé si è ricolta all’Alta Corte di Bombay sostenendo che i suoi prodotti sono sicuri.

Nel frattempo, però, la Nestlé ha distrutto tutte le tagliatelle che coprono l’80% del mercato