UltimaEdizione.Eu  > 

I big del web a caccia di talenti con stagisti anche fino a 7.000 dollari al mese. Il “top” per i più “specializzati”.

I big del web a caccia di talenti con stagisti anche fino a 7.000 dollari al mese. Il “top” per i più “specializzati”.

Lo rivela un’analisi del sito di lavoro Glassdoor.com , dove ciascun dipendente può dare il proprio giudizio sulla società per cui lavora e dire liberamente quel che ne pensa. Dalle politiche retributive all’amministratore delegato. Nella recensione i pro e i contro dell’azienda e i suggerimenti per il management. Ed è subito boom: dopo solo un mese oltre 40 mila testimonianze per oltre 11 mila società. Un sogno per giovani laureati che si affacciano su un mondo del lavoro sempre più in crisi.

abbbbbbbbbb3Le retribuzioni più elevate sono offerte da Google. Sul più importante motore di ricerca del web, gli stagisti sono tenuti a impegnarsi per almeno tre mesi, ricevendo in cambio un compenso che può toccare e anche superare i 20.000 dollari. Denaro che molti lavoratori americani (per non parlare di quelli italiani) vedono in un anno. “In realtà, non è così sorprendente che gli stagisti in una società come google siano pagati così profumatamente”, ha dichiarato Scott Dobroski, un responsabile della comunicazione aziendale di Glassdoor, ma la guerra per accaparrarsi i talenti è senza sosta”. Sempre secondo Glassdoor.com anche a Microsoft e Amazon pagano profumatamente i loro stagisti che arrivano più o meno agli stessi guadagni di Google.