UltimaEdizione.Eu  > 

Giro di vite della Federcalcio sugli episodi di razzismo negli stadi. Gravi sanzioni per le società per le colpe

di tesserati e tifosi: dalla chiusura di uno o più settori degli stadi fino all’esclusione dal campionato. Il consiglio della federazione Italiana Gioco calcio ha così recepito appieno le direttive dell’Uefa per stroncare fenomeni razzisti sempre più frequenti in Europa. “Il testo presentato è stato approvato all’unanimità – ha commentato soddisfatto il Presidente Giancarlo Abete – e mi sembra un elemento importante che insieme alle iniziative che abbiamo svolto a Bologna e a quelle che metteremo in atto in futuro stanno a significare una nostra forte volontà di contrasto al fenomeno in linea con la Fifa e la Uefa”.