UltimaEdizione.Eu  > 

Giovane nero disarmato ucciso nel Texas. Il poliziotto sospeso subito dal servizio

Giovane nero disarmato ucciso nel Texas. Il poliziotto sospeso subito dal servizio

Altro giovane nero americano ucciso nelle fasi dell’arresto. Il giovane era disarmato ed il poliziotto che gli ha sparato è stato subito sospeso dal servizio. Questo ennesimo fatto destinato a rinfocolare la polemica sull’uso delle armi da parte dei poliziotti è accaduto ad Arlington, nel Texas ad un anno dall’uccisione di Michael Brown a Ferguson, sempre per mano di un poliziotto. Caso che fece scoppiare violenti disordini razziali e la mobilitazione della popolazione di colore.

Il ragazzo ucciso ad Arlington si chiamava Christian Taylor contro la vetrina ed era un giocatore di football della Angelo State University, sempre nel Texas.

Sembra che i poliziotti fossero intervenuti per la segnalazione di un furto proprio nella zona dove Taylor era appena finito con la propria auto contro la vetrina di un concessionario di automobili. Adesso le indagini dovranno spiegare la dinamica degli eventi.