UltimaEdizione.Eu  > 

Germania: terzo ministro tedesco accusata di aver copiata la tesi di laurea. E’ quella alla Difesa

Germania: terzo ministro tedesco accusata di aver copiata la tesi di laurea. E’ quella alla Difesa

Potrebbe essere il terzo ministro della Germania, il secondo alla Difesa, costretto alle dimissioni perché viene fuori che la sua tesi di laurea è copiata in tutto o in parte.

Sotto il mirino degli studiosi delle tesi di laurea copiate è finita questa volta Ursula von der Leyen, la prima donna a guidare le forze armate tedesche, accusata di plagio di una serie di parti inserite nella sua ultima e finale fatica universitaria composta da 70 pagine.

La von der Leyen che, dopo aver studiato economia a Gottingen e Munster, si è laureata in medicina ad Hannover ed ha poi studiato a Stanford negli Usa, è molto vicina alla Cancelliera Angela Merkel da cui in precedenza era stata chiamata alla guida del ministero per la famiglia, prima, e quello della salute ed affari sociali, dopo.

Gli spulciatori della tesi sostengono l’accusa in maniera precisa e sostengono che tre delle 70 pagine del suo lavoro contengono tra il 50 e il 75 per cento di testo plagiato, mentre cinque pagine più del 75 per cento.

Lei nega ogni accusa, ma nel caso invece venisse confermata la cosa, anche dall’Università di Hannover che sta indagando, si tratterebbe del terzo caso di plagio da parte di un ministro tedesco in poco più di quattro anni.

Nel 2011 fu, infatti, la volta di Karl- Theodor zu Guttenberg, alla Difesa e allora astro nascente del partito della Merkel, seguito due anni dopo addirittura dal ministro dell’istruzione, Annette Schavan. Scoperte le loro manipolazioni, furono costretti entrambi a dimettersi.