UltimaEdizione.Eu  > 

Germania: neonazista spara alla polizia. Feriti quattro agenti

Germania: neonazista spara alla polizia. Feriti quattro agenti

Un neonazista tedesco ha ferito quattro poliziotti in Germania, a Georgensgmünd, a sud di Norimberga, nella Baviera, dopo che gli agenti  gli avevano chiesto di consegnare le armi in suo possesso durante una perquisizione.  L’uomo di 49 anni, leggermente ferito,  è stato poi arrestato. Uno degli agenti è in pericolo di vita per le gravi ferite riportate.

Il neonazista è un appartenente al movimento Reichsbuerger e in precedenza aveva rifiutato a più riprese di cooperare con gli agenti di polizia preoccupati per il possesso da parte sua di ben 31 armi tipi di armi.

Una volta che gli agenti si sono presentati a casa sua, l’uomo ha iniziato a sparare  senza aprire la porta.

reichsbuerger

Il gruppo Reichsbuerger, ” cittadini del Reich cittadini”,  non riconosce l’autorità della Repubblica federale tedesca nata nel dopoguerra dopo la sconfitta di Hitler e del nazismo. I suoi aderenti credono  ella esistenza di un impero tedesco, o Reich.