UltimaEdizione.Eu  > 

Fifa: nuovo terremoto ai vertici. Sospesi Blatter, Platini ed il Segretario generale

Fifa: nuovo terremoto ai vertici. Sospesi Blatter, Platini ed il Segretario generale

Altro terremoto ai vertici del calcio mondiale. La Fifa ha sospeso provvisoriamente il presidente Sepp Blatter, il segretario generale Jerome Valcke e il vice-presidente Michel Platini per 90 giorni. Tutti e tre hanno negato ogni addebito.

Platini era uno dei candidati più gettonati alla successione di Blatter dopo lo scandalo esploso per le vicende legate alle assegnazioni degli ultimi Campionati del Mondo.

Issa Hayatou, a capo della Confederazione africana (Caf), fungerà da presidente Fifa nel corso del periodo di impedimento comminato ai tre dirigenti Fifa.

Gli avvocati di Blatter dicono che il presidente è rimasto “deluso” dalla decisione del comitato etico rimproverando anche il fatto che non gli sarebbe neppure data l’opportunità di essere ascoltato.

Tutta questa vicenda nasce a seguito del precedente scandalo e dopo la decisione della Procura generale della Svizzera di avviare un’azione penale contro Blatter accusato di aver firmato un contratto “sfavorevole” per la Fifa e per aver fatto un pagamento definitivo “sleale” a favore di Platini, il quale sostiene che la somma è stata ricevuta a fronte di un lavoro regolarmente svolto.