UltimaEdizione.Eu  > 

Continua sciame sismico in Adriatico, di fronte a Pescara

Continua sciame sismico in Adriatico, di fronte a Pescara

E’ in atto un continuo sciame sismico in pieno Adriatico all’altezza della costa dell’Abruzzo. Circa una ventina di scosse sono state registrate dall’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia in meno di 24 ore. Tre i terremoto superiori a magnitudo 4.0  registrati a circa 50 chilometri della costa abruzzese, di fronte a Pescara, con una punta di magnitudo 4.5.

Il primo sisma è stato d’intensità 4.1, il secondo di poco superiore, 4.2. In entrambi i casi la profondità è stata registrata dall’Istituto nazionale di Geofisica e di Vulcanologia a 10 chilometri. Non sono stati segnalati problemi provocati alle persone o alle cose grazie alla distanza dell’epricentro dalla costa.

Il movimento tellurico di queste ore sta interessando anche la Bosnia.