UltimaEdizione.Eu  > 

Clima da vera Guerra fredda. Putin incrementa arsenale nucleare. Più truppe Nato ad Est?

Clima da vera Guerra fredda. Putin incrementa arsenale nucleare. Più truppe Nato ad Est?

Il presidente Vladimir Putin ha detto che Russia schiererà 40 nuovi missili balistici intercontinentali per aumentare il suo arsenale nucleare. La dichiarazione, che sembra riportarci ai tempi della Guerra fredda tra l’allora Unione Sovietica e l’Occidente, segue di poche ore le dichiarazioni del Ministro della Difesa polacco Tomasz Siemoniak secondo cui, al più presto, saranno dislocate nel suo Paese armi pesanti americane. Così come segue le richieste ufficiali avanzate alla Nato da parte di Estonia, Lettonia e Lituania di schierare forze di terra in maniera permanente sui loro territori come deterrente contro un’eventuale invasione russa.

Putin ha anche annunciato che i militari russi stanno per eseguire i primi test sul nuovo sistema radar di controllo a lunghissimo raggio da utilizzare, ovviamente, in direzione dei paesi occidentali.

“Gli Stati Uniti stanno provocando la tensione e coltivano fobie anti-russi tra i loro alleati europei per espandere ulteriormente la propria presenza militare e influenza in Europa”, così il Ministero degli Esteri russo ha commentato gli sviluppi dei rapporti tra Mosca e Washinghton.